LaPresse/Spada

I nuovi proprietari cinesi del Milan pronti a blindare Donnarumma: proposta shock in arrivo a Raiola per il rinnovo del portiere

LaPresse/Spada
LaPresse/Spada

Donnarumma-Milan, oro cinese – Dopo tante parole, adesso è tempo di fatti. O, per meglio dire, di buoni propositi visto che ancora il closing non è stato effettuato e quindi la nuova proprietà cinese ha per il momento mani legate. Ma a passaggio di proprietà concluso la prima operazione sarà quella di blindare Gigio Donnarumma. E la proposta per il rinnovo del portiere che il nuovo gruppo dirigenziale con a capo Marco Fassone è pronta a presentare sul tavolo di Mino Raiola, agente del calciatore, è di quelle shock: 5 milioni di euro netti a stagione per cinque anni, nuovo contratto con scadenza 30 giugno 2022.

LaPresse/Mauro Locatelli
LaPresse/Mauro Locatelli

Donnarumma-Milan, oro cinese – Operazione complessiva da 50 milioni di euro lordi. E’ questa l’indiscrezione riportata quest’oggi dal Corriere dello Sport che svela anche come il ‘nuovo’ Milan cinese voglia far firmare Donnarumma entro il 25 febbraio 2017, giorno in cui il portiere rossonero compirà 18 anni. Un regalo per la maggiore età che farebbe felice non solo Gigio ma tutti i tifosi del Milan.

Leggi anche —>Juventus, Lippi è durissimo: “ecco tutti gli errori. Cinesi Milan? Negli ultimi giorni…”