Coppa del Mondo Sciabola – Prova a squadre: a Gyor l’Italia sale sul gradino più alto del podio!

ITALPRESS

Nella tappa di Gyor, valevole per la Coppa del Mondi di sciabola, l’Italia trionfa nella prova a squadre maschile

L’Italia trionfa nella prova a squadre che conclude la tappa di Gyor del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile. La squadra azzurra composta da Luca Curatoli, Enrico Berrè, Luigi Samele ed Alberto Pellegrini permette ai colori azzurri di tornare sul primo gradino del podio in una tappa di Coppa del Mondo, a distanza di quarantasei mesi dal successo ottenuto a Padova nel febbraio del 2013. Da quel giorno sono poi giunti le vittorie dei titoli europei a Zagabria2013 e Strasburgo2014 e soprattutto l‘oro mondiale a Mosca2015. Il successo sulle pedane magiare è frutto di una prestazione eccellente offerta dagli azzurri del ct Giovanni Sirovich, che si aggiudicano la vittoria, col punteggio di 45-40, contro la Corea del Sud che ieri aveva monopolizzato i primi due posti della prova individuale. Samele e compagni, dopo aver esordito superando la Georgia per 45-21 nel turno dei 16, avevano sconfitto ai quarti col punteggio di 45-32 la Germania. In semifinale l’Italia aveva poi superato in rimonta la Russia per 45-41, aprendo cosi’ le porte della finalissima contro i sudcoreani che, a loro volta, avevano sconfitto in semifinale la Francia. “E’ una vittoria fortemente voluta da tutto il gruppo azzurro – commenta a caldo il commissario tecnico, Giovanni Sirovich – Mancava da tempo e ciascuno degli atleti, ma anche tutto lo staff a supporto ha lavorato per tornare sul gradino più alto del podio. Oggi poi – prosegue Sirovich – è stata davvero una gara ‘simbolo’: abbiamo subito, poi dovuto rimontare, quindi gestito e in alcune fasi realmente dominato. Sono felice per l’intero gruppo della sciabola azzurra”. (ITALPRESS)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17979 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery