Ciclismo, le recriminazioni di Simon Gerrans: “al Tour de France sono stato sfortunato”

Simon Gerrans, ciclista della Orica-BikeExchange, ha parlato della sua stagione e dei programmi futuri

gerransSimon Gerrans, ciclista della Orica-BikeExchange, ha concluso la sua 12esima stagione tra i professionisti con risultati tutto sommato discreti. Un’annata iniziata con buoni risultati come nelle ‘Classiche’, per poi clamorosamente deludere all’Amstel Gold Race, alla Liegi-Bastogne-Liegi. Grande flop per il ciclista è stato il Tour de France a causa di una rovinosa caduta.

È stata una stagione fra alti e bassi. La preparazione per le Ardenne è stata davvero ottima con risultati promettenti come al Giro del Pais Vasco. Le classiche sono state un po’ deludenti e poi al Tour de France sono stato sfortunato”, ha dichiarato Gerrans a Cyclingnews. La preparazione sta andando bene per il ciclista australiano e punta ai campionati nazionali: “ho iniziato da poco la preparazione ed è stato molto piacevole. Credo di essere sulla buona strada. Voglio far bene tutto il mese di gennaio a partire dai campionati nazionali“, ha concluso.