Dopo una storia lunga 40 anni, il Giro del Trentino è diventato Tour of the Alps passando sotto l’egida dell’Euregio Tirolo-Trentino-Alto Adige

Quaranta edizioni da ‘Giro del Trentino’, adesso la storica corsa italiana diventa ‘Tour of the Alps’. E’ questa, infatti, la nuova denominazione dell’evento passata sotto l’egida dell’Euregio Tirolo-Trentino-Alto Adige. I tre presidenti dell’Euregio Arno Kompatscher, Gunther Platter e Ugo Rossi sono giunti finalmente ad un accordo definitivo, sancendo la nascita della nuova gara a tappe per professionisti categoria 2.HC (come il Giro del Trentino), che si svolgerà dal 17 al 21 aprile 2017, in cinque tappe, ereditando la stessa organizzazione del Giro del Trentino, a cura del G.S. Alto Garda.

Il percorso della gara verrà presentato a gennaio. Una corsa blasonata considerata da sempre un importante appuntamento di avvicinamento al Giro d’Italia. Con un nome forte e un logo comune che riprende i colori dei tre partner Euregio, l’immagine attraente del neonato “Tour of the Alps” rispecchia volutamente quella del campionato mondiale di ciclismo su strada Uci del 2018 a Innsbruck, e attraverso questo grande evento si arricchisce di ulteriore forza comunicativa.