Stefano Cecchini, a 38 anni potrebbe diventare professionista e gareggiare nella categoria WorldTour o nella categoria Professional. Ipotesi Bahrain Merida?

Stefano Cecchini 2Stefano Cecchini, ciclista granfondista, potrebbe entrare nella storia del mondo a due ruote. Tutto nella normalità, se non fosse che il toscano ha ben 38 anni. In questa stagione Cecchini ha vinto 3 Granfondo, soprattutto quella di Sportful (considerata da tutti la più difficile). Stefano è figlio di Luigi, medico-preparatore di Lucca finito alla ribalta della cronaca per questioni legate al doping. “Allenamenti, alimentazione, riposo. Io la vita del pro’ la faccio già. Se non fai così, non arrivi a vincere neanche una granfondo. Forse sono un cretino perché mi alleno troppo, sei giorni la settimana e il settimo rulli. Mi piace troppo pedalare“, ha dichiarato Cecchini come riportato da La Gazzetta dello Sport.

Stefano CecchiniL’ipotesi di passare alla categoria professionista è molto difficile, ma non impossibile. I suoi duri allenamenti lo stanno premiando e quindi il salto in una squadra WorldTour o in Professional non è del tutto così improbabile. Unico problema l’età. Cecchini spiega come è nata questa idea: “tutto è nato questa estate a Livigno. Ero con Bennati e Kreuziger, e la gente per strada fermava me. Mi ha cercato una squadra di WorldTour, una delle più forti, dopo che ha visto che sul Giau, ho impiegato solo un minuto più di Nibali al Giro (solo 24” più di Jungels, ndr). Mi hanno chiesto di fare tre salite che mi hanno indicato e di inviargli i file. Abbiamo parlato un po’ e poi sono spariti per paura del nome che porto. Recentemente sono ricomparsi e ne stiamo parlando – continua Cecchini -. Ci sono anche altri che si sono fatti avanti. Francesco Pelosi, il team manager della Nippo-Vini Fantini, s’è tirato indietro temendo che una scelta del genere gli costasse l’invito al Giro. Anche Gianni Savio mi aveva cercato. Ora ho due trattative avviate con team stranieri, un ProTeam di altissimo livello e una buonissima Professional”. 

Tra le squadre WorldTour, la Bahrain Merida non ha ancora concluso la campagna mercato, che sia la squadra araba ad aver contattato il granfondista?