Lapresse / ZUMAPRESS

Il ciclista Adriano Malori è stato premiato dall’UNVS di Parma come Atleta dell’Anno

Adriano Malori1Adriano Malori il forte cronoman del ciclismo professionistico, ritornato in bicicletta dopo aver rischiato la vita a causa di una spaventoso incidente in Argentina, è stato premiato in qualità di Atleta dell’Anno a Parma dalla sezione locale UNVS, presieduta da Corrado Cavazzini, che ha festeggiato nel 2016 i 50 anni dalla fondazione. Organizzata dai Veterani dello Sport, la Gazzetta di Parma e il Panathlon, la manifestazione ha registrato, tra gli altri, l’intervento del presidente dell’UNVS Gian Paolo Bertoni. Nella circostanza, riconoscimenti sono stati assegnati anche a Paolo Gandolfi vicepresidente UNVS parmense, Franco Gandini medaglia d’oro nel ciclismo alle Olimpiadi di Melbourne nel 1956 e a Luciano Vezzani.

Successivamente l’ambito premio “Ercole d’Oro” è stato consegnato allo Sci Club Schia, guidato dal presidente Mirco Bricoli, e attorniato dai tanti giovanissimi del club, mentre grande successo ha riscosso la presentazione del libro “50 Anni UNVS Parma 1966-2016”, che ha ripercorso il mezzo secolo di vita della sezione. Hanno partecipato all’evento anche i dirigenti dei Veterani dello Sport Pinuccio Conni, Pier Giacomo Tassi e Franco Bulgarelli.