ph MARCO CHIESA

Maxim Prodan cerca l’ottava vittoria consecutiva al Principe di Milano contro Nerdjn Fejzovic al Principe Boxing Events

Venerdì 16 dicembre, al teatro Principe di Milano, avrà luogo la sedicesima manifestazione organizzata dalla Principe Boxing Events in due anni di attività. Nel clou, Maxim Prodan affronterà Nerdjn Fejzovic sulla distanza delle sei riprese. Sul ring di Viale Bligny 52 Maxim Prodan ha combattuto sette volte vincendo sempre prima del limite e diventando un beniamino del pubblico che gli tributa un’ovazione ogni volta che spedisce l’avversario al tappeto.

Ph. di Volfango Rizzi (Spqrnews.com)
Ph. di Volfango Rizzi (Spqrnews.com)

I miei tifosi non sono solo milanesi – spiega Maxim Prodan -, vengono anche da Bovisio Masciago (dove abito) e da altre città della Lombardia. E non sono solo italiani: ai miei incontri vengono anche tanti ucraini. Ormai mi sono fatto conoscere dal pubblico, sanno che sul ring faccio sempre il massimo. Se il mio incontro è previsto sulle sei riprese, mi alleno per sostenere sei riprese. Durante il combattimento, però, cerco anche il knock out. Finora, sono sempre riuscito ad ottenerlo. La parte più dura, per un pugile, è l’allenamento. Mi alleno tutti i giorni: due ore la mattina (corro e faccio esercizi senza i guantoni) e due ore nel pomeriggio alla Opi Gym di Milano dove mi segue il maestro Franco Cherchi. Con lui e con gli altri pugili della palestra faccio anche tanto sparring, tranne che nella settimana del match in cui evito di scambiare pugni sul ring. Una parte importante dell’allenamento è la dieta perché peso 3 o 4 chili in più rispetto al limite dei welter. Un mese prima inizio a seguire una dieta per arrivare sotto il limite dei welter il giorno delle operazioni di peso.”

Prodan conosce il suo avversario Nerdjn Fejzovic: “ho visto i suoi incontri su You Tube, combatte anche nella kickboxing. Non mi preoccupa. Venerdì prossimo al teatro Principe sarò io il vincitore”. Maxim Prodan dedica tutta la sua giornata alla nobile arte. Oltre ad allenarsi e combattere, insegna pugilato alla Opi Gym: “insegno tre volte alla settimana. Ai miei corsi si iscrivono sia appassionati di boxe che persone che vogliono perdere peso svolgendo gli stessi esercizi che eseguono i pugili professionisti. E’ un lavoro che mi piace”.

Oltre a Prodan-Fejzovic, venerdì prossimo al teatro Principe, si svolgeranno i seguenti incontri professionistici:

1. Pesi medi: Samuel Nmomah contro Sladjan Dragisic – 6 riprese;
2. Pesi superpiuma: Giuseppe Carafa contro Glauco Cappella – 6 riprese;
3. Pesi welter: Edoardo Del Vecchio contro Davide Calì – 6 riprese;
4. Pesi medi:Tomas Berulashvili contro Constantin Pancrat – 4 riprese.