LaPresse/Belen Sivori

Grazie al 92,05% dei voti, Gianni Petrucci si assicura il quarto mandato alla guida della Federazione italiana pallacanestro

Gianni Petrucci è stato rieletto presidente della Federazione italiana pallacanestro. L’assemblea elettiva della Fip, riunita presso l’Hotel Holiday Inn Roma Eur Parco dei Medici, ha confermato il numero uno uscente con il 92,05% dei voti.

LaPresse/Belen Sivori
LaPresse/Belen Sivori

Non sono stato il salvatore della pallacanestro – ha dichiarato Petrucci, al quarto mandato da presidente del basket italiano – ma sono contento della compostezza di questa assemblea e del numero dei presenti (88 su 102 aventi diritto al voto, ndr). Non è facile venire a votare quando c’è un solo candidato. Potevo scegliere se candidarmi di nuovo come sindaco di San Felice Circeo (il mandato scade a maggio, ndr) o continuare come presidente della Fip: ho scelto il basket perchè qui c’è il mio cuore e so che mi volete bene come io ne voglio a voi“. Petrucci ha invitato i presidenti della Serie A a puntare maggiormente sui giovani italiani, poi l’assemblea ha nominato presidenti onorari della Fip, accogliendo la sua proposta, i due predecessori, Fausto Maifredi e Dino Meneghin. “Saluto Giovanni Malagò – ha concluso Petrucci ringraziando il presidente del Coni per il sostegno garantito alla Fip negli ultimi anni – voterò per lui alle prossime elezioni“. (ITALPRESS)