Atletica: Loris Natale Capanna vince il premio Atleta dell’Anno di Faenza

SportFair

Loris Natale Capanna vince il premio Atleta dell’Anno della Sezione UNVS di Faenza

La sezione UNVS di Faenza presieduta dal presidente Canzio Camuffo ha assegnato il premio all’Atleta dell’Anno a Loris Natale Capanna, maratoneta non vedente. Tesserato per l’Asd locale, Capanna è in possesso di un ottimo curriculum che lo ha visto, tra l’altro, conquistare il titolo di campione italiano di mezza maratona e quello dei T11 (ciechi totali) lo scorso anno. Nel corso della sua fresca, ma brillante carriera l’atleta romagnolo, presente con una delle sue guide Matteo Batani, ha ricordato anche l’importanza del ruolo degli accompagnatori ufficiali Andrea Onofri e Cesar Radic. Il premio in qualità di giovane promessa faentina, è stato invece consegnato dal rappresentante UNVS di Ravenna Ivo Facchini, al 19enne Alessandro Bacchini, praticante la disciplina del salto in alto, nell’ambito dell’atletica leggera. Bacchini è stato il primo sportivo faentino a superare l’asticella dei 2 metri. Infine, riconoscimenti speciali anche a Giovanni Massari, ex presidente UNVS della sezione romagnola e al presidente onorario il 95enne Giuseppe Ghetti.