LaPresse/Fabio Ferrari

Il 2016 si chiude di corsa con due gare a Bolzano e Roma

Due gare internazionali su strada in Italia nel giorno di San Silvestro. Sabato 31 dicembre a Bolzano va in scena la 42esima BOclassic che attende al via l’azzurro Yeman Crippa (Fiamme Oro), protagonista nei recenti Europei di cross a Chia con il bronzo individuale under 23 e l’oro a squadre. Nella prova maschile di 10 km (ore 15.30) favoriti gli etiopi Imane Merga, iridato di cross nel 2011, e Muktar Edris. Al femminile sui 5 km (ore 15.00) la keniana Agnes Tirop, campionessa mondiale di corsa campestre, e l’etiope Gelete Burka, argento iridato dei 10.000, con l’atleta di casa Silvia Weissteiner (Forestale), la maratoneta Emma Quaglia (Cus Genova) e la rientrante Giulia Viola (Fiamme Gialle), al ritorno agonistico dopo oltre un anno di stop.
Sesta edizione invece per la We Run Rome, gara di 10 chilometri nel centro di Roma con partenza (ore 14.00) e arrivo allo stadio delle Terme di Caracalla. Nella gara femminile sono annunciate Valeria Straneo (Runner Team 99), vicecampionessa continentale e argento mondiale 2013 nella maratona, e Anna Incerti (Fiamme Azzurre), oro europeo di maratona nel 2010, insieme all’altra specialista dei 42,195 km Rosaria Console (Fiamme Gialle). Al maschile il keniano Stanley Biwott, vincitore della maratona di New York nel 2015. Tra gli italiani Stefano La Rosa (Carabinieri), azzurro alle Olimpiadi di Rio nella maratona, con Marco Salami (Esercito) e Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), argento under 20 nella rassegna continentale di corsa campestre.