LaPresse/EFE

E’ ufficiale il passaggio di Carlos Tevez allo Shanghai Shenhua, a renderlo noto è il Boca con una nota pubblicata nella notte italiana

Da un continente ad un altro, valigia in mano e ponti d’oro per sbarcare in Cina. 38 milioni di buone ragioni per abbandonare il Boca Juniors e volare dall’altra parte del pianeta.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Lo Shanghai Shenhua abbraccia ufficialmente Carlos Tevez, a riportarlo è una nota della società argentina pubblicata nella notte italiana. “Il giocatore Carlos Tevez ringrazia il Boca Juniors di aver inizialmente accettato di negoziare con lo Shanghai Greenland Shenhua e poi di aver anche raggiunto un accordo che potesse soddisfare tutte le parti in causa“. Nemmeno 60 partite in maglia Xeneizes dal suo ritorno in Argentina, ma ben 25 gol, utili per alzare due trofei e regalare ancora emozioni ai suoi tifosi. Quei 38 milioni all’anno che andrà a guadagnare lo renderanno il più pagato al mondo, arrivando a mettersi in tasca ben 78 euro al minuto. Il club argentino lo saluta con un nostalgico “¡Suerte Carlitos! Sempre sarai nei nostri cuori” . Al cuor non si comanda, figuriamoci al denaro…