Olimpiadi Rio 2016, caso Schwazer: l’udienza è finita!

LaPresse/Vincenzo Livieri

Finita l’udienza del Tas sul caso Schwazer: la deposizione del marciatore azzurro è terminata da poco. Si attende la sentenza

E’ terminata la deposizione di Alex Schwazer davanti al Tas di Losanna a Rio de Janeiro. E’ iniziata nella mattinata brasiliana l’udienza del Tribunale Arbitrale dello Sport che servirà per decidere il futuro di Schwazer: il marciatore azzurro potrà gareggiare alle Olimpiadi di Rio 2016?

L’atleta altoatesino è stato sospeso per essere risultato positivo ad un test antidoping del primo gennaio 2016, ma sono tante le cose che non quadrano in questo caso e, Alex e il suo allenatore Sandro Donati, sono certi di essere puliti.

L’udienza è terminata quasi un’ora fa, ma la decisione che prenderà il Tas sarà resa nota solo nella notte italiana, forse tra un paio d’ore.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35123 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery