F1, Kvyat non ha dubbi: “psicologo? so gestire la situazione”

SportFair

Il pilota della Toro Rosso, Daniil Kvyat ha rigettato l’idea di andare dallo psicologo per risolvere la sua crisi motoristica

Torna a parlare del suo periodo non proprio positivo il pilota della Toro Rosso Daniil Kvyat. Il russo è ancora scosso e deluso dalla retrocessione subita nella squadra satellite della Red Bull. Per il russo un inizio di campionato da dimenticare. Errori in Red Bull e poi a Montecarlo con la Toro Rosso lo hanno abbattuto sempre più verso una crisi motoristica. In molti infatti pensano che il pilota dovrebbe esser seguito da uno psicologo. Idea rigettata immediatamente: “non credo di averne bisogno. Penso invece di aver dato prova di saper gestire perfettamente la situazione e di essere in grado di focalizzarmi sugli aspetti importanti. A mio parere se si hanno problemi occorre risolverseli da soli senza chiedere aiuti esternile parole del russo riportate su f1grandprix.motorionline.com