Grazie ai due gol rifilati all’Arsenal da Leo Messi, la formazione catalana ha raggiunto il record di 10.000 gol segnati nelle competizioni ufficiali

Ormai viene quasi naturale l’accostamento Record-Barcellona. I blaugrana infatti, con la doppietta di Messi di ieri sera, hanno steso l’Arsenal e ipotecato il passaggio ai quarti, oltre ad aver centrato un traguardo importante: quota 10.000 gol in competizioni ufficiali. Tale cifra è arrivata in 4.375 partite, con una media di 2,28 gol per incontro. Grazie a questa montagna di gol, il club catalano ha ottenuto ben 126 trofei ufficiali nel corso della sua storia. Il primo messo in bacheca, è la Copa Macaya del 1902, antica competizione catalana. Il più recente è invece la Coppa del Mondo per club FIFA conquistata nel dicembre 2015 contro gli argentini del River PlateIl primo giocatore a segnare un gol per i catalani in competizione ufficiale è stato George Girvan il 20 gennaio 1901, nella prima partita della Copa Macaya, segnando l’unica rete nella sconfitta per 2-1 contro la Hispania. Il gol numero 5000 è stato invece segnato circa 70 anni dopo da Carles Rexach, il 13 dicembre 1970 a La Rosaleda, contro i padroni di casa del Malaga. Leo Messi con la sua doppietta di ieri sera ha raddoppiato la cifra, solo 45 anni dopo.

LaPresse/EFE
LaPresse/EFE

Ed è proprio Messi a guidare la classifica dei goleadore di tutti i tempi con 441 reti. Lo seguono in classifica i bomber storici del Barcellona: César (232), Kubala (194), Samitier (184), Escolà (167) e Paulino Alcántara (143). Con il tridente attuale, la MSN (Messi – Suarez -Neymar), che registra a poco più di metà stagione ben 87 gol, chissà quanto tempo dovrà passare per raggiungere il prossimo record a suon di gol.