Barça-Atletico, Vieri attacca Filipe Luis: “ha fatto un fallo ripugnante, merita 10 giornate di stop”

L’ex attaccante italiano ha commentato con sdegno il brutto fallo che il difensore brasiliano ha commesso su Messi nell’attesa sfida tra Barcellona e Atletico Madrid

Barcellona-Atletico Madrid non è una semplice sfida tra due fantastiche formazioni della Liga, è anche qualcosa in più, è uno dei match-clou per il titolo che infiamma i tifosi.

Virginia Farneti/LaPresse
Virginia Farneti/LaPresse

Nel confronto andato in scena ieri al Camp Nou, a portare a casa i tre punti sono stati i blaugrana che, grazie alle reti di Messi e Luis Suarez, hanno ribaltato l’iniziale vantaggio colchonero siglato da Koke. Tante emozioni in campo, ma anche tanto agonismo, a farne le spese è stato Filipe Luis che, con un’entrata davvero brutta su Messi, si è guadagnato la doccia anticipata, espulso con rosso diretto davanti ad un infuriato Luis Enrique. A commentare il match per la pay tv BeIn Sport c’era anche Christian Vieri, ex attaccante proprio dell’Ateltico Madrid nella stagione ’97/’98, che non è stato tenero con il difensore brasiliano: “è ripugnante, dovrebbe avere 10 giornate di squalifica”. L’irruenza e la pericolosità di Filipe Luis hanno fatto andare su tutte le furie anche lo stesso Luis Enrique, che a fine gara ha commentato: “l’avete vista tutti. Potete immaginare quello che ho pensato, mi sono spaventato per Leo”.