Niki Lauda viene candidato come possibile sostituto di Bernie Ecclestone per guidare la Formula Uno

Le trattative sul possibile cambio di proprietario della Formula Uno sta scatenando un vero e proprio totonomi relativo al personaggio che potrebbe succedere a Bernie Ecclestone come nuovo boss del circus. Nonostante il l’85enne britannico abbia più volte dichiarato che i nuovi proprietari sarebbero favorevoli a mantenerlo al comando, sono numerosi i personaggi influenti che lo vorrebbero vedere “abdicare”.

Tra i possibili personaggi che potrebbero prendere il posto di Ecclestone troviamo, Niki Lauda, a causa della sua grande esperienza nella Formula Uno e per il suo essere un personaggio al di fuori degli schemi.

LaPresse
LaPresse

Ecclestone viene accusato di essere molto accondiscendente nei confronti di personaggi poco inclini alla democrazia – come ad esempio Putin e il monarca del Bahrein – ma capaci di versare alla Formula Uno ingenti somme di denaro. Al manager britannico non viene perdonato nemmeno il fatto di essere poco incline ai nuovo media e di puntare tutto sulla televisione.