L’italiano Alessio Schintu ha conquistato il titolo europeo di moto d’acqua

Il cagliaritano Alessio Schintu primo in Europa nelle moto d’acqua nel campionato concluso domenica scorsa in Francia a Valras-Plage. La gare disputate sono state quattro. Schintu ha vinto in Croazia a Porec. E in Spagna, a Roses, ha consolidato poi punteggio e posizione in classifica con una secondo posto. Ancora un successo in Portogallo, a Mirandela. Infine la gara in Francia: Schintu ha controllato i rivali piu’ pericolosi in classifica e ha conservato la prima posizione nella classifica generale. I suoi diretti inseguitori nell’ultima gara sono stati il marocchino Yahya Rammah, secondo in classifica a 15 punti e il portoghese Patrick Agostighno, terzo a 21 punti. Alla fine, dopo aver pianificato tutta la gara e con un perfetto gioco di squadra, l’obiettivo e’ stato centrato: il campionato si e’ concluso con due italiani ai primi due posti, Schintu primo, e Giuseppe Greco secondo. Mentre al terzo posto si e’ classificato il pilota spagnolo Jordy Tomas.