Oggi la sesta tappa del Tour de France, ancora un percorso prevalentemente pianeggiante dedicato ai velocisti

Si corre oggi la sesta tappa del Tour de France, 191,5 km da Abbeville a Le Havre, percorsi lungo il mare di Normandia e quindi in una zona spesso battuta da forte vento. Dopo i primi 70 km pianeggianti, i corridori affrontano le prime salite. Tre i gran premi della montagna. L’arrivo è impegnativo, poco meno di un km di salita con una pendenza del 7%. Una tappa dunque pianeggiante, perfetta, come ieri, per i velocisti. Non mancano comunque le difficoltà: essendo in una zona vicino all’Oceano, si andrà incontro a momenti caratterizzati dal forte vento, che potrebbe infastidire i corridori e, a differenza di ieri, la tappa è caratterizzata da vari saliscendi che però non metteranno in difficoltà i ciclisti.