Lapresse

La Juventus ricorda Giovanni Agnelli nel giorno in cui, 68 anni fa, diventava presidente del club bianconero

Il 22 luglio del 1947, 68 anni fa, Giovanni Agnelli assumeva a soli 26 anni la presidenza della Juventus. Il club bianconero celebra la ricorrenza sul proprio sito internet ricordando che, “se la Signora del pallone è ancora oggi stazione al vertice del calcio, è anche grazie a lui”. L’Avvocato guidò la Juve per sette anni, fino al 1954, conquistando due scudetti.