Tirreno-Adriatico, Majka ce la fa: le condizioni del polacco della Bora dopo il terribile incidente della prima tappa [VIDEO]

/

Rafal Majka ce la fa: il polacco della Bora-Hansgrohe regolarmente alla partenza della seconda tappa della Tirreno-Adriatico dopo l’incidente di ieri a Marina di Pietrasanta

Le immagini del terribile incidente di ieri, nella prima tappa della Tirreno-Adriatico 2019, tra il treno della Bora Hansgrohe, intento a disputare la sua cronometro a squadre, ed un pedone che ha distrattamente attraversato la strada, non curante dell’arrivo dei ciclisti a tutta velocità, hanno fatto il giro del web (QUI IL VIDEO).

Immagini forti e allarmanti, che hanno destato preoccupazione sia per le condizioni dei ciclisti, che hanno fortunatamente portato a termine la loro tappa, sie per quelle del pedone. Acciaccati e dolori, Oscar Gatto e Rafal Majka, i due corridori della Bora Hansgrohe rimasti coinvolti nel terribile impatto, non hanno portato conseguenze talmente gravi da costringerli al ritiro.

Ad avere la peggio è stato il corridore polacco, che circa un’ora fa ha pubblicato una foto sui suoi profili socia, con qualche escoriazione e diverse fasciature, scrivendo “andiamo!“. Gatto e Majka quindi sono regolarmente partiti per la seconda tappa della Corsa Dei Due Mari.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery