Sei Nazioni – L’Italia accarezza il successo, poi crolla nel secondo tempo: l’Irlanda trionfa nel finale

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse
ALFREDO FALCONE

    Alfredo Falcone/LaPresse ALFREDO FALCONE

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

/

L’Italia sfiora il primo successo nel Sei Nazioni 2019: gli azzurri chiudono il primo tempo in vantaggio, poi si arrendono nella ripresa alla rimonta irlandese

Terza partita e altrettante sconfitte per l’Italia nel Sei Nazioni 2019. Questa volta però, gli azzurri hanno accarezzato il successo per larghi tratti del match, salvo poi crollare nel secondo tempo e arrendersi alla rimonta dell’Irlanda. Italia che parte con buona intensità ma subisce subito la meta di Roux e la successiva trasformazione di Sexton. Accorcia le distanze Allan con due calci di punizione inframezzati però da un’altra meta di Stockdale. Azzurri che nel finale di primo tempo si scuotono e trovano due mete rispettivamente con Padovani e Morisi e chiudono la prima frazione di gioco in vantaggio 16-12. Azzurri vogliosi di conquistare la prima vittoria del torneo, iniziano il secondo tempo in maniera spavalda ma non riescono a capitalizzare alcuna azione. L’Irlanda torna dunque in partita e trova una straordinaria rimonta: prima la meta di Earls e la successiva trasformazione di Murray, poi meta e trasformazione dello stesso Murray che chiudono i giochi sul 16-26 per gli irlandesi.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15912 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016
Contact: Website


FotoGallery