Sci alpino, il sorriso di Sofia Goggia: “è come se i tasselli del puzzle della mia vita combacino perfettamente”

  • LaPresse/EXPA

    LaPresse/EXPA

  • LaPresse/Reuters

    LaPresse/Reuters

  • LaPresse/SM

    LaPresse/SM

  • LaPresse/SM

    LaPresse/SM

  • LaPresse/SM

    LaPresse/SM

  • LaPresse/SM

    LaPresse/SM

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

  • LaPresse/Marco Alpozzi

    LaPresse/Marco Alpozzi

/

Il sorriso e le soddisfazioni si Sofia Goggia dopo il terzo posto di oggi nella discesa di Val d’Isere

Grandi emozioni oggi nella discesa femminile di Val d’Isere. Sofia Goggia conquista il suo quinto podio consecutivo, il sesto in quattro discipline differenti. Un fantastico terzo posto per l’azzurra che continua a sorridere e gode di questo periodo d’oro che sta vivendo.

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Sono contenta, però la mia discesa oggi non è stata impeccabile, ho commesso errorucci qua e là e soprattutto nelle parti in piano faccio fatica, e devo lavorare lì per togliere questi 32 centesimi. Domani il superG è la mia disciplina preferita e vedremo“, ha dichiarato la Goggia al termine della gara ai microfoni di Rai Sport. “Non è che sono irrefrenabile, cerco di essere me stessa e di sciare, tutto qua. Quest’anno ho un nuovo equilibrio, è come se i tasselli del puzzle della mia vita combacino tutti perfettamente, anche perchè aver la serenità interiore è un obbiettivo primario rispetto a voler vincere, perchè se hai quella poi viene tutto di conseguenza“, ha concluso l’azzurra.

FotoGallery