Nuoto – Il racconto shock di Nathan Adrian: “ho scoperto di avere il cancro, ma torno presto in vasca per Tokyo 2020”

/

Nathan Adrian ha svelato al mondo intero di aver scoperto di avere un cancro ai testicoli: il racconto del cinque volte campione olimpico di nuoto

Il mondo del nuoto è in apprensione per le condizioni di salute di Nathan Adrian: il campione olimpico dei 100 stile libero a Londra 2012 ha infatti rivelato di aver scoperto di avere un cancro ai testicoli. Il cinque volte campione olimpico americano è però fiducioso e ottimista, consapevole di aver scoperto per tempo la sua malattia: “la vita, come nuotare i 100 liberi, può essere dura e veloce, perché non puoi sempre vedere chi o cosa potrebbe inseguirti. Di recente, sono andato dal dottore perché qualcosa non sembrava andar bene. A dire il vero dovevo vaccinarmi contro l’influenza per evitare di prenderla. Dopo alcune prove e visite con uno specialista, ho purtroppo saputo che ho il cancro ai testicoli“, ha raccontato sui social Adrian.

C’è un lato positivo: lo abbiamo preso in anticipo, ho già iniziato il trattamento e la prognosi è buona. Tornerò in acqua in poche settimane con i miei obiettivi completamente orientati a Tokyo! Lungo la strada, spero di condividere il mio viaggio nel tentativo di rompere lo stigma di discutere i problemi di salute degli uomini. Mi sono reso conto che troppo spesso tendiamo ad evitare questi importanti argomenti, ignoriamo i potenziali segnali di allarme e rimandiamo l’assistenza medica di cui potremmo aver bisogno. In tutta serietà, mantengo un atteggiamento positivo in quanto casi come il mio sono curabili. Sono estremamente grato alla mia famiglia e agli amici, specialmente mia moglie, per il loro amore e sostegno. Sono in programma per un intervento all’inizio della prossima settimana e fornirò presto un aggiornamento“, ha concluso.

 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery