Mondiali Sci 2019 – Dominik Paris immenso ad Are: l’azzurro è campione del mondo nel SuperG

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Dominik Paris regala emozioni speciali da Are: lo sciatore italiano è campione del mondo nel SuperG

Una giornata indimenticabile per l’Italia dello sci: Dominik Paris ha conquistato la medaglia d’oro nel SuperG dei Mondiali di Are 2019. Il pilota italiano è sceso col pettorale numero 3, commettendo un solo errore sul tratto finale, che ha fatto vivere tutte le discese dei suoi avversari al cardiopalma.

Nessun diretto rivale del campione italiano è riuscito a far meglio di lui così, una volta terminate le discese dei favoriti e degli unici campioni che avrebbero potuto mettere in pericolo l’oro di Paris, tutti gli appassionati dello sci hanno potuto tirare un sospiro di sollievo e godersi il resto della gara consapevoli che, ormai, lo sciatore italiano è campione del mondo.

1.24”20, questo il tempo dell’azzurro, che si è lasciato alle spalle Clarey e Kriechmayr. Dopo l’argento di ieri di Sofia Goggia nel SuperG femminile, l’Italia celebra un altro incredibile ed emozionante successo. Primo oro iridato per Paris, che arriva ad are da un periodo positivo in Coppa del Mondo. Appena ai piedi del podio invece Innerhofer, che ha avuto un viaggio davvero travagliato e complicato verso Are.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery