Mobilità sostenibile: Usain Bolt ambasciatore globale di scooter elettrici [GALLERY]

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Alla luce di una normativa poco chiara, la società Bolt Mobility sta collaborando con le istituzioni per giungere ad una legislazione che regolarizzi gli e-scooter

Il giamaicano 8 volte campione olimpico, Usain Bolt, è stato scelto come testimonial globale dell’azienda di scooter elettrici Bolt Mobility.
Durante una conferenza stampa sui gradini del New York City Hall, gli scooter elettrici sono stati presentati come il futuro del trasporto sostenibile ed equo.

Sono un atleta olimpico. Mi chiamano l’uomo più veloce sulla terra. Una cosa è certa: corro. Corro dappertutto“, ha detto Bolt, “ho corso nelle città di tutto il mondo e posso dire in prima persona che il traffico sta peggiorando in tutte le città di tutti i continenti del mondo. Anche la qualità dell’aria sta peggiorando e sento che ora è il momento in cui dobbiamo fare qualcosa al riguardo. Ecco perché sono così orgoglioso di essere lo sponsor dello scooter elettrico Bolt Mobility – una modalità di trasporto che cambierà davvero il modo in cui le persone si muovono”.

Gli scooter di Bolt Mobility sono frutto di un progetto rivoluzionario che prevede batterie intercambiabili, stazioni di ricarica per batterie sostituibili, spazio per buste della spesa, borse e zaini, caricatori per smartphone senza distrazioni, bicchieri e portabicchieri.
Alla luce di una normativa poco chiara, la società sta sollecitando lo Stato di New York ad approvare una legislazione che legalizzi gli e-scooter, Bolt Mobility sta inoltre collaborando con le forze dell’ordine locali, i responsabili delle politiche e i leader della comunità per rendere la sicurezza una priorità assoluta.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery