E’ il Tour Down Under delle cadute: che colpo per Marco Haller! Il volto del tedesco è una maschera di sangue [GALLERY]

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Marco Haller protagonista di una terribile caduta nella seconda tappa del Tour Down Under: il tedesco della Alpecin non demorde e torna in sella alla sua bici nonostante la maschera di sangue

Il Tour Down Under sta regalando puro spettacolo per le strade australiane: i corridori si stanno sfidando tra tappe accorciate per il troppo caldo e spaventose cadute. In tutte e tre le tappe della corsa australiana, infatti, si è registrata almeno una caduta, ma è quella di ieri la più terrificante di tutte. Marco Haller, della Alpecin è rimasti per diversi minuti a terra, dopo aver sbattuto violentemente il volto con la bici. Il viso del tedesco è apparso in una maschera di sangue, ma il corridore è comunque tornato in sella alla sua bici per tagliare il traguardo della tappa di ieri e per quella andata in scena oggi e vinta da Peter Sagan.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

A nasty crash in the last kilometres of today’s stage. #tdu #tdu2019 #tourdownunder

Un post condiviso da Beardy McBeard (@beardmcbeardy) in data:

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery