Moaconcept Foundation presenta Body Diversity a Pitti Uomo: il primo contest internazionale per giovani graphic designer [GALLERY]

/

Moacocenpt Foundation presenta a Pitti Uomo Body Diversity il primo contest internazionale dedicato ai giovani graphic designer con il Patrocinio del Comune di Firenze

Moaconcept Foundation è un’organizzazione non lucrativa e di utilità sociale, fondata dall’imprenditore Matteo Tugliani, proprietario dei fashion brand di sneaker Master of Arts e Playground. La fondazione nasce nel 2018 e persegue finalità di utilità sociale, in ambito di valorizzazione della natura e dell’ambiente, proponendo e realizzando la formazione, la ricerca, la divulgazione di attività culturali ed artistiche.

La sua missione consiste nel diventare una piattaforma a sostegno dell’arte e della creatività, dell’innovazione e del design, per far emergere nuovi artisti e nuove forme espressive, moderne e contemporanee. Una finalità estremamente legata al DNA dei brand Master of Arts e Playground che da sempre si ispirano al mondo composito dell’arte e che con gli artisti ha stretto da subito importanti e fattive collaborazioni.

In occasione di Pitti Immagine Uomo la fondazione ha indetto il contest “Body Diversity” che si propone lo scopo di selezionare e premiare opere d’arte in forma digitale che siano espressione di nuove e originali interpretazioni del corpo umano, attraverso la realizzazione di una grafica, una fotografia o un’opera digitale. Il concorso, aperto ai giovani artisti europei di età inferiore ai 30 anni, ha ricevuto un ampio consenso e le opere giunte per la selezione provengono da tutti i Paesi dell’Unione. La giuria è composta dalla giornalista Laura Antonini e dal direttore di The Players Simone Gismondi, da Luca Rizzi Direttore Tutoring & Consulting e dai fotografi Settimio Benedusi e Matteo Montanari. Le opere finaliste e la premiazione si svolgeranno durante Pitti Uomo a Firenze il 12 giugno durante un evento promosso dalla Fondazione, cui hanno dato un importante contributo Emmavillas, tour operator di ville esclusive, Banca Popolare di Spoleto, L&tc Logistics and traffic centre e Züst & Bachmeier con il proprio Fine Arts department. L’iniziativa gode del Patrocinio del Comune di Firenze. Il vincitore del contest riceverà un assegno del valore di Euro 8.000 da investire nella propria attività artistica.

MASTER OF ARTS FOUNDATION – BODY DIVERSITY
VERNISSAGE E PREMIAZIONI _ 12 GIUGNO 2019 _ FROM 19.00 TO 22.00
FIRENZE – Obica – Via de Tornabuoni, 16

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32678 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery