Maltrattamenti, abusi e violenza: la trasferta horror delle giocatrici del Gabon vittime di una crudeltà disumana [FOTO]

  • Credits: Facebook @FreddhyKoula

    Credits: Facebook @FreddhyKoula

  • Credits: Facebook @FreddhyKoula

    Credits: Facebook @FreddhyKoula

  • Credits: Facebook @FreddhyKoula

    Credits: Facebook @FreddhyKoula

/

Le giocatrici del Gabon Under 20 hanno vissuto una trasferta orribile fra maltrattamenti, abusi e condizioni al limite della decenza

Il giornalista Freddhy Koula ha portato alla luce un’incredibile e triste storia legata al calcio femminile. Le giocatrici dell’Under 20 del Gabon hanno vissuto un vero e proprio calvario durante la loro trasferta a Marsiglia per la Sud Ladies Cup. Purtroppo, l’oggetto di tale vicenda non sono le sconfitte riportate sul campo ma quanto accaduto durante il viaggio. Le giocatrici hanno raccontato di aver vissuto in condizioni pietose, maltrattate e abusate, senza i beni di prima necessità e pagate solo qualche spicciolo, lo stretto indispensabile per permettersi un motel senza nè materassi nè lenzuola.

Queste le testimonianze raccolte dal giornalista Freddhy Koula: “alcune di noi hanno giocato nonostante i dolori, altre erano pronte a morire sul campo nonostante non avessimo i mezzi tecnici per lottare, non ci meritiamo questo disprezzo e questo rifiuto. Siamo tornate come eravamo partite: non potevamo comprarci neanche degli slip. Ci hanno confiscato passaporti e cellulari, non potevamo parlare con le nostre famiglie, ci insultavano in ogni modo, solo l’allenatore Cédric Mapangou ci incoraggiava nonostante le sconfitte. Alcuni dirigenti hanno dormito con le ragazze, altri ne hanno picchiate alcune e la presidente Leocadie Tsame diceva che avrebbe potuto declassare il tecnico e sostituirlo con chi voleva“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...
About Mirko Spadaro (15437 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery