Collaborazione USA-Cina, la JV Qiantu e Mullen si accordano per costruire la K50: prezzi, video [GALLERY]

/

Jv Qiantu e Mullen, l’accordo cino-americano farà nascere una supercar full-electric che inizialmente sarà commercializzata solo negli Stati Uniti

Il clima tra Stati Uniti e Cina si raffredda grazie ad una collaborazione tra il produttore californiano di veicoli elettrici Mullen e la casa automobilistica tutta cinese Jv Qiantu, grazie a questo accordo l’azienda cinese potrebbe mettersi al riparo dai possibili inasprimenti della guerra per le tariffe tra i due paesi. E’ incessante, infatti, il piano di produzione delle due aziende per produrre la sportiva elettrica K50 direttamente negli Stati Uniti, questa mossa è stata fatta dai cinesi per sfruttare un piano di finanziamenti, tutto americano, che darebbe la possibilità alla piccola casa californiana di espandersi esponenzialmente, riuscendo ad acquistare un sito industriale, locato nello Stato di  Washington, di oltre 121.000 mq.

I due partner intanto sono alla ricerca di un sito provvisorio per avviare ricerca e sviluppo delle batterie che saranno assemblate sulla supercar Qiantu k50.

Mullen Technologies intende dotare questa berlinetta due posti sportiva di un motore elettrico ad alte prestazioni, che possa spingere la vettura ad avere un accelerazione 0-100 km/h in poco più di 3″ed un autonomia di circa 400km.
Il lancio sul mercato della k50 è previsto per il primo semestre del 2020, da quanto riportato dalle fonti la sportiva cino-americana sarà proposta ad un prezzo tra i 125 mila e i 140 mila dollari.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery