Nuova Mustang, prezzo interessante ma il 4 cilindi EcoBoost fa storcere il naso ai puristi [GALLERY]

/

Mustang, il V8 si dimezza, il nuovo 4 cilindri EcoBoost filoeuropeo fa storcere il naso ai puristi della Muscle-Car americana

La Ford Mustang è sin dalla sua nascita nel 1964 un’icona del mondo dei motori. La sua storia è cresciuta con il passare del tempo, ed ora il marchio americano ha deciso di sviluppare una nuova versione basata sul motore 2.3 EcoBoost 4 cilindri pepata dal pacchetto Ford Mustang High Performance.
Ford Mustang High Performance Package all’esterno rivela un look molto sportivo grazie ai cerchi in lega da 19 pollici montati su pneumatici Pirelli PZero Corsa , che lasciano intravedere un impianto frenante ad alte prestazioni, ereditato dalla sorella maggiore Ford Mustang GT. Sul frontale un  piccolo splitter migliora le prestazioni aerodinamiche, mentre sul cofano alcune “branchie” fanno respirare il motore agevolando il flusso aereo, le cover degli specchietti laterali, in colore grigio completano il look più racing della piccola americana puro sangue.
All’interno le modifiche confermano la connotazione sportiva della Mustang, con indicatori analogici che sostituiscono i due aeratori centrali segnalano pressione del turbo e dell’olio, le finiture sono in alluminio spazzolato.

Comunque la vera novità per la Ford Mustang High Performance Package è il motore, un 2.3 EcoBoost 4 cilindri con 40 CV in più rispetto alla versione “normale”, raggiungendo la rispettabile potenza di 330Cavalli con una coppia massima di 475Nm , combinato con un Cambio manuale a 6 marce o cambio automatico a 10 marce.
Ford Performance ha aggiunto barre stabilizzatrici più spesse e un differenziale autobloccante Torsen e, naturalmente, un sistema di scarico molto più rumoroso, Con quattro scarichi diretti con valvola a farfalla.
La Ford ha lanciato questo nuovo allestimento “filoeuropeo” per poter mantenere anche nel 2019 il suo record di sportiva più venduta al mondo.
Sono due i punti di forza di questa “piccolaMustang, il primo, un prezzo di partenza nettamente inferiore(circa 45mila) rispetto alla sorella maggiore  Ford Mustang GT V8(quasi 60mila). Il secondo, delle prestazioni di tutto rispetto poiché molto simili alla versione V8, 0-100km/h in meno di 5 secondi  una velocità massima limitata a 250 km/h ed un peso di gran lunga inferiore alla sorellona, che la rendono più maneggevole e più piccante alla guida.
Naturalmente i puristi delle Muscle-Car americane e soprattutto i fedelissimi del marchio storceranno il naso nel sentire il rombo di una Mustang che per loro è in difetto di 4 cilindri.

 

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...


FotoGallery