Lamborghini, in esclusiva le foto spia delle nuove ibride [GALLERY]

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

  • Photo credits: Fabio Destefano

    Photo credits: Fabio Destefano

/

Lamborghini, ecco in esclusiva le prime foto spia delle nuove supercar ibride della casa di Sant’Agata Bolognese

Lamborghini, dopo il lancio del SUV, e le nuove proposte cabrio del Salone Internazionale di Ginevra, a quanto pare sta lavorando ad una nuova generazione di supercar.

Secondo una dichiarazione di qualche tempo fa, alla domanda su una ipotetica Lamborghini elettrica o ibrida Maurizio Reggiani, Responsabile Tecnico dell’azienda di Sant’Agata,  rispose: “forse mai“.

Oggi però non sono chiare le ragioni della messa in forse di Reggiani ad una Lamborghini elettrica, tutto ciò che sta tra il fatto ed il non detto invece, sono gli accordi che la casa di Sant’Agata Bolognese ha da ormai quasi due anni con il Massachussetts Institute of Technology, per la ricerca e lo sviluppo di  una tecnologia che possa adeguarsi alle specifiche di Lamborghini per creare la componentistica necessaria all’utilizzo di batterie ad alte prestazioni. Altra cosa di cui si è poco discusso è che la casa Italiana ha subito forti pressioni da mamma Volkswagen per lo sviluppo dell’elettrico in collaborazione con la tedesca Porsche.

Detto ciò, siamo sicuri di quello che abbiamo visto! Tra le strade che separano Bologna da Modena, sono state avvistate 2 vetture camuffate, entrambe  erano spinte, a bassa velocità, da un motore sicuramente elettrico. La prima, quella in foto, era una Lamborghini Huracan evo, da poco presentata al Salone Internazionale di Ginevra con il classico motore V12, e l’altra, di cui non abbiamo però le foto, era una Lamborghini Aventador SV con un inedito frontale. Come detto le vetture viaggiavano nei limiti quindi al di sotto dei 50km/h  senza generare alcun rumore.

Tirando le somme di ciò che abbiamo visto nei giorni passati, la casa del Toro è molto vicina al lancio delle sue nuove supercar in versione ibrida, probabilmente saranno presentate ufficialmente al Salone dell’auto di Francoforte previsto dal 12 al 22 settembre 2019.

 

Valuta questo articolo

Rating: 3.0/5. From 2 votes.
Please wait...


FotoGallery