Pininfarina Battista, l’hypercar elettrica e supersonica stupisce Ginevra [GALLERY]

  • ProEXR File Description  =Attributes=
Comment (string):

    ProEXR File Description =Attributes= Comment (string): "Autodesk VRED Professional 2019.3 " XMPData (string): " Autodesk VRED Professional 2019.3 11.3 Z:/_Pinninfarina/build/NewBuild5_select FINAL_uese.vpb 2019-02-12T06:57:19Z 1 7 1 1 8 32 0.001 5 16 16 16 16 TRUE 1 1 1 <vredsettings:env

/

La nuova hypercar elettrica dell’atelier italiano vanta una potenza di ben 1.900 CV e una coppia pari a 2.300 Nm

L’eccellenza di Pininfarina nel design e nella manifattura artigianale di vetture esclusive trova una nuova espressione nella Battista, hypercar elettrica lanciata al Salone dell’Auto di Ginevra da Automobili Pininfarina, il nuovo marchio di #auto di lusso sostenibili controllato da Mahindra & Mahindra Ltd.

Con una potenza e una coppia che raggiungono rispettivamente 1.900 CV e 2.300 Nm, la Battista ha l’ambizione di raggiungere un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di due secondi, più veloce di una monoposto di Formula 1, raggiungere una velocità massima di 350 km/h e fornire un’autonomia potenziale a zero emissioni pari a circa 450 km.

Le tre versioni di Battista presentate a Ginevra (due esempi sullo stand di Automobili Pininfarina e un terzo modello di design sullo stand Pininfarina) riflettono il potenziale di personalizzazione delle 150 vetture che verranno prodotte. Le competenze espresse attraverso la Battista – design, engineering, produzione di serie limitate – sono solo una porzione della gamma di servizi che Pininfarina può offrire oggi ai suoi clienti.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery