Lamborghini: Il “Rambo Lambo” potrebbe rivivere in un prossimo futuro

/

 

L’iconica “Rambo Lambo” Lamborghini LM002 degli anni ’80  potrebbe rinascere a nuova vita nei prossimi anni e completare la gamma della casa bolognese

La Lamborghini Urus non assomiglia per niente  all’iconico fuoristrada anni ’80 LM002, il  primo vero SUV originale di Lamborghini. L’LM002 è un veicolo robusto, simile ad un Hummer, che enfatizza il fuoristrada per le doti motoristiche e meccaniche che lo rendono un mostro su tutti i terreni, per questo motivo le persone nei primi anni ’90 lo ribattezzarono affettuosamente “Rambo Lambo“, anche perché uno dei possessori più illustri fu proprio Sylvester Stallone. L’allestimento più vicino ad un LM002, che gli acquirenti Lamborghini possono ottenere oggi, è il pacchetto Urus Off-Road. La nuova Urus dista sicuramente anni luce da quell’impressionante mezzo, sviluppano non a caso negli anni di piombo, che era nato per rispettare delle specifiche tecniche dell’esercito statunitense.

In una dichiarazione di qualche giorno fa Stefano Domenicali, ex Ducati e Ferrari, attualmente CEO di Lamborghini dice che l’azienda del toro sta considerando lo sviluppo e la costruzione di nuovi modelli, tra cui fuoristrada in stile “Rugged” che ricalchi le orme del mitico LM002 che è richiesto a gran voce da clienti abituali di Lamborghini quali gli Emirati arabi. Un’altra ipotetica novità sarà la possibile creazione di una grand tourer quattro posti, per completare la gamma e portare a cinque i modelli della casa di Sant’Agata Bolognese.
Domenicali però smorza gli animi degli appassionati dicendo che l’azienda attualmente “non è abbastanza forte o stabile per investire in un quarto o un quinto modello“. Domenicali continua dicendo che: “Lamborghini deve raggiungere 8.000 vendite annue all’anno prima di introdurre un nuovo prodotto. Questo nuovo prodotto dovrebbe spingere l’azienda a 10.000 unità annue“.

Per ora, gli acquirenti dovranno “accontentarsi” del trio attuale di Lamborghini: Aventador, Huracan e Urus. Lamborghini ha lanciato le versioni cabrio dei suoi due modelli stradali al Salone di Ginevra: l’ Aventador SVJ Roadster che sviluppa 770 cavalli, mentre l’ Huracan Evo Spyder con 630 CV e L’Urus che ha una potenza di 641 CV.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery