Aston Martin, al London Classic Car Show le auto più belle di ieri e di oggi [FOTO]

/

La Casa di Gaydon porterà alla kermesse londinese una gamma ricca e variegata di auto storiche e appartenenti alla produzione di oggi

Aston Martin sarà una delle protagoniste indiscusse del prossimo London Classic Car Show dove porterà una gamma ricca e variegata di auto sportive sia di nuova produzione che di interesse storico. Il famoso produttore britannico di auto sportive di lusso sta promettendo ancora una volta ai visitatori del popolare evento londinese una line-up di modelli d’epoca frutto della sua ricca ed invidiabile storia lunga ben 106 anni, non mancheranno inoltre modelli presenti nell’attuale gamma della Casa di Gaydon.

Una collezione eclettica di rare auto Aston Martin di tutti gli anni sarà esposta in vari punti della kermesse: sarà presente la rara DB4 Cabriolet che viene esposta come parte della celebrazione dei 50 anni del classico film automobilistico inglese “The Italian Job”.

A lasciare con il fiato sospeso i presenti ci penseranno anche il trio di vetture composto dall’Aston Martin DB7 Prototype, DB9 e V12 Vanquish che vengono visualizzati come parte della manifestazione ‘Icon Award’ che segna i successi dell’ex designer Aston Martin Ian Callum.

Un’altra protagonista sarà la Vanquish Zagato Shooting Brake – realizzata in appena 99 esemplari – destinata a prendere il primo posto nello Aston Martin Owners Club (AMOC) allo stand di ExCeL. Saranno presenti anche molti altri punti salienti della selezione del modello di eredità di Aston Martin. La carrellata di vetture comprende anche la DB6 Mk2 Volante, realizzata in appena 38 esemplari costruiti in circa un anno.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery