Coppa Italia, Milan in semifinale nel segno del “Pistolero”: Krzysztof Piątek distrugge il Napoli, Higuain è un lontano ricordo

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

/

Un Krzysztof Piątek sontuoso ha trascinato il Milan alle semifinali di Coppa Italia: Maksimovic e Koulibaly annichiliti dal polacco

Esordio dal primo minuto col botto per Krzysztof Piątek con la maglia del Milan. I rossoneri hanno dovuto affrontare oggi un ostacolo durissimo per il proseguo del cammino in Coppa Italia, il Napoli dell’ex Carletto Ancelotti, ostacolo superato alla grande grazie sopratutto alla vena del nuovo bomber di Gennaro Gattuso. Higuain è solo un lontano ricordo, con un Piatek così non vi è davvero alcun rimpianto relativamente alla cessione del Pipita al Chelsea. Quest’oggi il neo acquisto di Leonardo ha fatto vedere un’ampia parte del proprio bagaglio che prevede tecnica, freddezza sotto porta, capacità nel lavorare i palloni sporchi, attitudine alla battaglia con gli avversari ed anche ottima predisposizione a giocare con la squadra. Insomma, non una punta d’area di rigore fine a se stessa.

Spada/LaPresse

Come detto, oggi il centravanti polacco ha esordito dal primo minuto con la sua nuova maglia, dopo uno spezzone di gara sabato in campionato. Pronti via, subito doppietta nei primi 25 minuti di gioco per Piatek, il quale ha letteralmente portato a spasso la difesa partenopea indirizzando sin da subito le sorti della gara con due gol fantastici, il secondo sopratutto: freddato Meret dopo aver saltato Koulibaly. Il Napoli, steso dall’uno-due del polacco, ha provato a risollevare le sorti della gara nel secondo tempo, senza però particolare successo. E’ il Milan dunque a superare il turno, approdando alle semifinali dove i rossoneri affronteranno la vincente dell’incontro di giovedì tra Inter e Lazio, possibile derby dunque in quel di San Siro per giocarsi un posto nella finalissima di Coppa Italia.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery