Dakar Rally, le inarrestabili Husqvarna pronte all’azione [FOTO]

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • MARCIN KIN

    MARCIN KIN

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

  • Marcin Kin

    Marcin Kin

/

I piloti parteciperanno ad ogni tappa come se fosse l’unica sfruttando ogni occasione per attaccare

Pablo Quintanilla e Andrew Short sono pronti per la partenza del Dakar rally 2019 che avverrà lunedì prossimo a Lima, in Perù. Dopo lunghi mesi spesi per preparare la gara, i due piloti del team Rockstar Energy Husqvarna Factory racing affronteranno il rally più duro del mondo sull’ultima versione della FR 450 rally.

Il due volte campione del mondo FIM Cross-Country Rallies Pablo Quintanilla punta in alto al Dakar rally 2019. Impaziente di mettere a frutto la sua esperienza e velocità, in questa edizione del più prestigioso tra i rally l’asso cileno lancerà l’attacco al gradino più alto del podio.

Perfettamente preparato alla seconda Dakar della sua carriera, tra le dune del Perù Andrew Short andrà a caccia di una buona prestazione complessiva. Il popolare ex crossista americano è a suo agio sull’ultima incarnazione della FR 450 rally, e non mancherà di supportare qualora necessario il suo compagno di squadra Quintanilla.

Disputata interamente in Perù, l’edizione numero 41 del rally più famoso del mondo si compone di 10 impegnative tappe sulle dune sabbiose del Paese sudamericano. Dopo la partenza da Lima il 6 gennaio, il Dakar rally 2019 prevede un anello lungo 5.000 km nella parte meridionale del Perù, al termine del quale i concorrenti sono attesi di nuovo a Lima il 17 gennaio.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery