Nuoto, Assoluti invernali di Riccione: Paltrinieri e Pellegrini show, record italiano per Ceccon [FOTO]

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

  • Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

    Gian Mattia D'Alberto/LaPresse

/

Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini sono stati tra i protagonisti di questo pomeriggio agli Assoluti italiani in vasca corta

Pomeriggio intenso in quel di Riccione, dove sono in corso gli Assoluti italiani in vasca corta. Gregorio Paltrinieri si è messo in mostra con una prestazione da favola quest’oggi nei suoi amati 1500 sl. 14:25.08, secondo tempo stagionale al mondo per Paltrinieri, il quale ai microfoni Rai ha dichiarato: “Sono contento di questo tempo in questo periodo. 14’25” era più o meno quello che mi aspettavo visto che stiamo continuando a lavorare tanto sul chilometraggio. In Cina quindi andiamo lì per fare bene. Gli avversari? Romanchuk e Micka che ha il miglior tempo dell’anno e penso che per le medaglie bisognerà scendere sotto il 14’20”. A differenza dell’anno scorso ho una base diversa e migliore. Il fondo? Una figata, mi piace tantissimo come specialità e i risultati che ho ottenuto sono confortanti. Mi sono divertito nelle World Series“. Alle sue spalle Matteo Ciampi (14’37″08) ed Alessio Occhipinti (14’46″82).

Record italiano anche per Thomas Ceccon nei 200 misti: 1’53″26 (7° tempo al mondo) per il classe 2001 e vittoria davanti a Glessi e Razzetti. Marco Orsi ha vinto anche i 50 sl, terza vittoria agli Assoluti di Riccione. Il campione azzurro con il suo 21”41 ha battuto Zazzeri e Vergani sullo sprint. “Bella tripletta, tutto bene, c’era tanta pressione, non sono l’Orsi di una volta ma la condizione c’è e sono contenta: adesso i Mondiali”, le parole di Orsi. Tra le donne Federica Pellegrini ha vinto i 100 stile libero, dopo essersi accaparrata i 200. 52″81 per la regina del nuoto azzurro, davanti ad Erika Ferraioli (53″39) e Silvia Di Pietro (53″92). Infine i 100 dorso vinti da Scalia 57”56 (27”53), seconda Panziera 57”94 (28”42), a seguire D’Innocenzo 58”41, Zofkova 59”48 (28”54), Gaetani 59”57.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery