Milan, che spreco: la ghiotta occasione in chiave Champions, s’infrange sul Torino di Mazzarri

  • Fabio Ferrari/LaPresse

    Fabio Ferrari/LaPresse

  • Fabio Ferrari/LaPresse

    Fabio Ferrari/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Fabio Ferrari/LaPresse

    Fabio Ferrari/LaPresse

/

Milan e Torino hanno pareggiato a San Siro, uno 0-0 che non soddisferà di certo Gattuso alle prese con una fase offensiva imprecisa e frenetica

Il Milan oggi ha perso una grande chance. Il pareggio senza reti contro il Torino, ha negato ai rossoneri la possibilità di ottenere tre punti importantissimi in chiave Champions League. Nessuna tra le rivali dirette ha vinto nel weekend, pareggi per le romane, sconfitta per l’Inter, con i rossoneri che avevano questa sera la ghiotta opportunità di affacciarsi addirittura a -1 dal terzo posto in classifica. Tutto ciò è però svanito al termine di una serata dalle mille emozioni in quel di San Siro.

gattuso

Spada/LaPresse

Il Torino ha giocato un gran primo tempo, nel quale Donnarumma ha letteralmente salvato il suo Milan con almeno due parate sontuose che hanno salvato il risultato. Il secondo tempo però è stato tutto a favore dei rossoneri, i quali hanno approfittato del crollo fisico della squadra di Mazzarri per prendere campo e creare diversi pericoli dalle parti di Sirigu. Un’occasione in particolare è stata davvero clamorosa, quella capitata sul piede di Cutrone, il quale solo soletto nell’aria piccola ha sparato a lato graziando i granata. L’imprecisione del giovane attaccante, un Higuain nervoso ed egoista, Suso e Calhanoglu sottotono. Insomma, la difesa del Milan ha retto, ma è mancato l’acuto offensivo in questa serata contro il Torino. Fatto sta che il Milan si è divorato una sorta di palla gol importante in chiave Champions League, la classifica adesso recita Inter 29, Milan 26, Lazio 25 e Torino 22, con un gruppetto di squadre appaiate a 21 punti, tra le quali la Roma di Di Francesco a rischio esonero.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery