Campionati del Mondo di Kiteboarding – Bagnoli e Coccoluto portano in alto il tricolore italiano nella 2ª tappa

/

Francesca Bagnoli e Gianmaria Coccoluto onorano i colori italiani nella seconda tappa dei Campionati del Mondo di Kiteboarding. Dal 4 al 10 Novembre si è svolta a Dakhla, in Marocco, la seconda tappa dei campionati del mondo di kiteboarding dove atleti di numerose nazionalità si sono sfidati in un panorama mozzafiato

A rappresentare l’Italia c’erano Francesca Bagnoli e Gianmaria Coccoluto i quali, oltre ad essere entrambi kiteboarder professionisti e colleghi, sono anche una coppia nella vita. Lei numero 3 al mondo al termine del 2017, vicecampionessa europea e campionessa italiana negli ultimi 5 anni. Lui attuale primatista nazionale e secondo Europeo nella categoria freestyle. La loro storia d’amore è nata 6 anni fa proprio tra mare e spiaggia e attraverso la condivisione della loro passione per il kite. Da allora i due atleti viaggiano il mondo insieme per gare di alto livello e vivono tra il Brasile e la Sicilia per allenarsi.

Tra le spiagge bianche e ventose di Dakhla Francesca e Gianmaria hanno gareggiato nelle due categorie Elite del campionato dopo aver entrambi vinto le finali delle rispettive qualifiche. Per Gianmaria è stato l’esordio nella categoria Elite Men, in cui debutta subito con una vittoria nel primo round che gli permette di passare direttamente al terzo round. Nonostante il terzo posto nel terzo round non lo faccia accedere alla finale, Gianmaria non si abbatte e si conferma il migliore nella Small Final grazie alla realizzazione di esercizi di altissimo livello. Con questo risultato si aggiudica il quinto posto definitivo in questa tappa di campionato del mondo e il titolo di miglior italiano, nonché il migliore risultato della sua carriera agonistica.

Gli stessi giorni anche le capacità e il talento di Francesca sono stati messi alla prova. Arriva subito una sua brillante vittoria nel primo round e un ottimo secondo posto nella semifinale che le permette di prendere parte alla finale Elite Women. La sua esperienza e la sua freddezza si dimostrano decisive in questa finale e con l’ultimo esercizio porta a casa il punteggio più alto mai ricevuto in questi giorni di gare che le vale la medaglia d’argento con pochissimo distacco dalla Brasiliana Mikaili Sol.

Sui suoi social Francesca dichiara “Al mio ultimo trick è stato dato 9.33 che mi ha permesso di scalare la classifica andando dal terzo al secondo posto, e non sono riuscita ad arrivare sul gradino più alto del podio per solo 0.01. Non potrei essere più felice di così!”. Gianmaria invece scrive “[…] Ho vinto le qualifiche e sono arrivato quinto in questa tappa dei mondiali. Adesso sono ancora più motivato ad allenarmi per essere pronto alla prossima tappa!”

Il prossimo appuntamento dei due atleti è a Cumbuco in Brasile dove si terrà la terza e penultima tappa dei campionati del mondo di kiteboarding. Il 19 e 20 novembre ci saranno le qualifiche, mentre le categorie Elite inizieranno il 20 e si concluderanno il 25 Novembre. Tutti gli amanti di questo sport estremo sono già pronti a supportare i nostri due giovani e talentuosi atleti, sperando in un podio azzurro sia nella categoria maschile che femminile!

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery