Audi e-tron: il prototipo elettrico conquista la savana della Namibia [FOTO]

/

Nei test effettuati lungo le distese di sale e la savana della Namibia, il nuovo SUV elettrico si conferma al top per agilità, motricità e feeling al volante

La Casa dei Quattro anelli ha spedito l’Audi e-tron Prototipo niente di meno che nella savana della Namibia, in Africa per testare l’efficienza della trazione integrale elettrica sui tracciati più difficili e impegnativi. Nei test effettuati lungo le distese di sale e la savana della Namibia, la vettura ha messo in mostra le sue incredibili performance. Un risultato cui contribuisce in modo determinante la nuova generazione della trazione quattro. Grazie all’abbinamento dell’assetto adattivo, del baricentro ribassato e dei potenti motori elettrici, Audi e-tron Prototipo può contare su di un’elevata motricità e un eccellente dinamismo. Il piacere di guida entra in una nuova era.

2 per 2,3 chilometri: ecco le dimensioni del lago salato ai margini del deserto del Kalahari dove Audi e-tron Prototipo ha dato prova delle proprie qualità dinamiche. Una superficie dal grip ridotto, ideale per provocare dei drifting controllati cui contribuiscono la potenza della vettura e l’elevata motricità. Qualità, quest’ultima, resa possibile dalla trazione integrale elettrica e da molteplici tecnologie di gestione dell’assetto che interagiscono in modo intelligente.

Il SUV elettrico affronta così senza affanno anche i fondi sabbiosi tipici della savana africana. I due motori elettrici erogano, in modalità Boost, fino a 408 CV e 664 Nm di coppia. Performance cui contribuisce l’efficacia del sistema di gestione termica che garantisce prestazioni costanti anche in caso di forti sollecitazioni.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery