Nuova BMW Z4: classico e futuro si fondono per una nuova sportività con il vento tra i capelli [FOTO]

/

La nuova spider della Casa di Monaco offre una capote in tessuto classico, un design emozionante e un interno pensato per il massimo piacere di guida

La nuova generazione della BMW Z4 si presenta come un’auto sportiva di alto livello che vanta una capote di tessuto classico, un design del corpo della vettura filante e interni pensati appositamente per il guidatore. La biposto è stata progettata per raggiungere la massima agilità, dinamismo elettrizzante, oltre a sensazioni di guida estremamente precise e dalla risposta istantanea.

Le proporzioni dell’auto sono la prova più evidente di come sia stato reinterpretato il classico concetto di roadster. Rispetto al modello precedente, la nuova BMW Z4 è cresciuta in lunghezza di 85 millimetri arrivando a 4.324 millimetri, è più larga di 74 millimetri (ora 1.864 millimetri) e di 13 millimetri più alta (1.304 millimetri).

La potenza viene scaricata sull’asfalto attraverso una trasmissione di ultima generazione Steptronic Sport a 8 rapporti. A lavorare sodo sotto il cofano della BMW Z4 M40i è il motore 6 cilindri in linea 3 litri con tecnologia M Performance Twin Power Turbo.  Il motore da 340 CV genera una coppia massima di 500Nm e spinge la roadster da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. La gamma di motori è completata dalla coppia di unità 4 cilindri 2 litri. La variante nella nuova BMW Z4 sDrive30i genera 258 CV e 400 Nm di coppia che gli permettono di scattare da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi. Nella nuova BMW Z4 sDrive20i, invece, la potenza massima è di 197 CV che si traduce in un tempo da 0 a 100km/h di 6,6 secondi. I tre motori sono dotati di un filtro antiparticolato per la benzina che ha l’obiettivo di ridurre ulteriormente le emissioni e tutte le versioni del modello sono omologate allo standard Euro 6d-TEMP per le emissioni.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery