Lexus LC Hybrid Yellow Edition: la Gran Turismo ibrida che spicca nel grigiore moderno [FOTO e PREZZO]

/

La Gran Turismo giapponese sfoggia una colorazione esclusiva e interni raffinati come esempio di maestria artigianale Lexus

Debutta in serie limitata la nuova Lexus LC Hybrid Yellow Edition, caratterizzata dall’esclusiva colorazione Giallo Race che incarna la maestria artigianale e l’attenzione al dettaglio che hanno reso il brand Lexus famoso nel mondo.

La vettura che risulta già è ordinabile nella versione Self-Charging Hybrid 3.5L da 359 CV, vanta un processo di verniciatura è complesso e necessita della massima attenzione: un colour designer deve analizzare centinaia di campioni prima di scegliere quelli giusti, un lavoro che richiede un occhio attento e la padronanza della cromogenia, la scienza che studia il modo in cui nascono i colori. Dopo la scelta del colore, i designer iniziano a collaborare con i colorifici e con i fornitori per assicurare la massima consistenza cromatica a tutte le linee e curve della scocca, garantendo un effetto cromatico che varia in base al punto di osservazione.

Nella LC Yellow Edition la speciale colorazione della livrea viene richiamata da quella dell’abitacolo, in particolare dai pannelli delle portiere di colore nero con inserti gialli in Alcantara e con sedili in pelle bianco avorio. Il colore giallo viene ripreso anche nelle cuciture a contrasto sui sedili, sul quadro strumenti, sul volante e sul bracciolo della consolle centrale.

Oltre a sfoggiare forme accattivanti, la nuova LC Yellow Edition gode della performance e della maneggevolezza garantite dalle specifiche della versione Sport+. Un handling agile e sicuro e una risposta superba garantiti dai sistemi Lexus Dynamic Handling e Variable Gear Ratio Steering (VGRS) con quattro ruote sterzanti, che controllano l’angolo di sterzata delle singole ruote, e dal differenziale Torsen a slittamento limitato. La vettura viene propsota ad un prezzo che parte da 120mila euro.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery