Alexa Bliss fra Evolution ed Hell in a Cell: “Trish Stratus? La adoro, ma la batterò! Ronda Rousey? La chiudo in un armbar”

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @figureworldorder

    Credits: Instagram @figureworldorder

  • Credits: Instagram @wwe_too_sweet

    Credits: Instagram @wwe_too_sweet

  • Credits: Instagram @newwrestler

    Credits: Instagram @newwrestler

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

  • Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

    Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

/

Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Hell in a Cell, Alexa Bliss ha parlato dei due prossimi ‘dream match’ che l’attendono: il primo contro Ronda Rousey, il secondo contro Trish Stratus ad Evolution

Piccolina ma con un caratterino niente male; pronta a giocare sporco, simulare un infortunio, allearsi e tradire a suo piacimento chi ha di fronte, il tutto per prendersi la vittoria. Apprezzata dai fan per la sua bellezza, nonostante al microfono non risparmi invettive di ogni genere: ‘5 Feet of Fury’ ‘150 cm di Furia’, un soprannome che le calza a pennello. Stiamo parlando di Alexa Bliss, una delle superstar femminili che negli ultimi anni ha avuto una crescita esponenziale in termini di popolarità, vittorie e importanza negli show della WWE. Cinque volte campionessa femminile (2 di SmackDown e 3 di Raw), la prima donna della storia della federazione di Stamford a vincere un Hell in a Cell femminile, la seconda a trionfare in un Money in The Bank. Alexa Bliss può essere considerata, tranquillamente, come una delle superstar di primo piano dell’intero circuito femminile, al pari di Ronda Rousey, Charlotte Flair e Asuka.

Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

Noi di SportFair abbiamo avuto la possibilità di presenziare alla conferenza stampa di presentazione di Hell in a Cell, il PPV che il prossimo 16 settembre vedrà Alexa Bliss impegnata nella rivincita di Summerslam contro Ronda Rousey, l’ex fighter UFC che poche settimane fa le ha sottratto il titolo di Campionessa femminile di Raw. A tal proposito Alexa si è espressa così sul duro match che la attende ad Hell in a Cell, soffermandosi sulle differenze fra lei e la sua avversaria:

Credits: Instagram @wwe_too_sweet

chi esegue il miglior armbar fra me e Ronda Rousey? Io ovvio! E se avrò la possibilità proverò a farla cedere con armbar. Che differenza ci sarebbe stata nell’affrontarla nella gabbia? Penso che l’Hell in a Cell match sia differente, ci sono tante altre ragazze sul ring ed entrano in gioco altri fattori. Quindi sarebbe diverso anche per Ronda. A SummerSlam ho avuto un assaggio del suo ‘hard style’. Dunque ora so cosa fare per affrontarla. […] Cosa ne penso del fatto che Ronda venga dalle MMA? Mi piace il fatto che ci siano superstar con un background diverso che vogliono misurarsi in WWE. Mi piace l’idea di poter lavorare con loro. Credo che quella con lei sarà una sfida ‘diversa dal solito’, non sarà certamente ‘più competitiva’ unicamente perché viene dalle MMA, ma il suo particolare stile di lotta e la sua mentalità differente nell’affrontare il match renderanno l’incontro ‘diverso dal solito“.

Credits: Instagram @TrishStratus.com

Indipendentemente da come andrà la sfida di Hell in a Cell, il prossimo 28 ottobre invece, Alexa Bliss sarà impegnata in un altro match a dir poco eccezionale: quello di Evolution, primo PPV della storia WWE interamente dedicato alle superstar femminile, nel quale affronterà Trish Stratus. Alexa Bliss dividerà il ring con il suo idolo d’infanzia, la ragione per la quale ha iniziato la sua carriera da wrestler. Grande rispetto e ammirazione per Trish, ma una volta sul ring l’obiettivo è solo uno: vincere!

Alexa Bliss

Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

Sono molto su di giri all’idea di poter affrontare Trish Stratus ad Evolution, penso che ogni ragazza del roster avrebbe voluto un match con lei e sono molto contenta di aver ottenuto io questa opportunità. Se voglio arrivare ad Evolution da campionessa? Riprendermi il titolo è il mio obiettivo attuale. Battere Ronda Rousey, andare ad Evolution con la mia cintura da campionessa, affrontare Trish e poi batterla! […] Se ho preso spunto da qualche superstar per la mia abilità al microfono? Direi proprio Trish, specilamente la sua versione cattiva. Inoltre quando guardo la gente comune, magari negli aeroporti, insomma nella vita di tutti i giorni, e fanno qualcosa che mi irrita, cerco di riproporlo nel mio personaggio per irritare qualcun altro! […] Sono contenta che la WWE mi abbia dato diverse opportunità, sono grata in particolare per questa opportunità di affrontare Trish, è un dream match per me, è una grande soddisfazione personale e sono molto contenta che si possa realizzare. […] Se dovessi scegliere un’atleta che mi ha ispirato nella mia carriera da wrestler sceglierei proprio Trish Stratus, al 100%. Sono cresciuta guardandola sul ring, e anche Rey Mysterio era uno dei miei preferiti. Trish è una donna bella, iconica, qualsiasi ragazza la prenderebbe come esempio. Amo il suo modo il suo modo di stare sul ring e la sua sicurezza”.

Alexa Bliss

Credits: Instagram @alexa_bliss_wwe_

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery