Mano sulla fronte e sguardo perso: Messi non regge la pressione? L’espressione di Leo prima del match è rivelatrice [GALLERY]

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

  • AFP PHOTO / Johannes EISELE

    AFP PHOTO / Johannes EISELE

/

Leo Messi e quell’espressione prima della partita contro la Croazia che scatena le fantasie dei tifosi: segno premonitore di un’amara sconfitta o solo concentrazione?

Sarà stata la pressione, la tensione o magari il confronto (impari quantomeno in questo Mondiale) con il rivale Cristiano Ronaldo: ma un Leo Messi così opaco e stordito forse non si era mai visto nel corso della sua carriera. Se è vero che le sue ottime prestazioni calcistiche al Barcellona non sono mai corrisposte a quelle più ambigue in Nazionale, dal canto suo Messi pare averci messo il cuore sempre. Il viso del calciatore anche prima della partita-catastrofe contro la Croazia, valida per il secondo turno della fase a gironi di Russia 2018, era tutt’altro che sereno. Le espressioni del calciatore hanno tradito il suo vero stato d’animo mentre in tutto lo stadio risuonava l’inno dell’Argentina ed in molti hanno visto in ciò (a posteriori) un segno premonitore della sconfitta che di lì a poco sarebbe arrivata. Il viso di Messi prima del match contro la Croazia (finito sul risultato eclatante di 3-0) ha tradito il suo stato d’animo preoccupato o quell’espressione contrita è solo il suo modo di concentrarsi? Scorri la gallery per vedere più foto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery