Alfa Romeo Giulia e Stelvio NRING, la serie speciale nata tra i cordoli dell’Inferno verde [FOTO]

/

Le serie speciali a tiratura limitata “NRING” celebrano il legame storico e vincente tra Alfa Romeo e il leggendario circuito tedesco

La Casa del Biscione svela le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio declinate nell’allestimento a tiratura limitata “NRING” dedicata al mitico circuito tedesco del Nurburgring, dove entrambi i modelli sono riusciti a conquistare dei tempi record.

Lw sole 108 unità per modello e pensate per i collezionisti e per i più affezionati clienti di Alfa Romeo, le nuove edizioni limitate presentano contenuti esclusivi a partire dal badge numerato nell’inserto della plancia in fibra di carbonio, e l’inedita livrea Grigio Circuito, riservata a questa edizione limitata.

Oltre ai contenuti d’eccellenza che già caratterizzano ogni Quadrifoglio, la serie speciale “NRING” è full specs, e offre di serie i freni carbo-ceramici, i sedili sportivi Sparco con cuciture rosse e guscio in carbonio, il pomello del cambio automatico con inserto in carbonio firmato da Mopar, il volante in pelle e alcantara anche questo con inserti in carbonio. Lo scudo anteriore e le calotte degli specchi retrovisori sono in fibra di carbonio, così come gli inserti sulle minigonne. Non mancano i cristalli privacy, l’Adaptive Cruise Control, il pacchetto audio premium Harman Kardon, il sistema infotainment AlfaTM Connect 3D Nav con schermo da 8,8″, Apple CarPlayTM e Android AutoTM e DAB. Su Giulia debutta il tetto in carbonio a vista, e Stelvio è dotato del tetto panoramico apribile elettricamente.

I modelli Quadrifoglio sono già di per sé un concentrato di preziosità tecniche e prestazionali. Ad esempio su Stelvio, per la prima volta, il propulsore 2.9 V6 Bi-Turbo è abbinato all’innovativo sistema di trazione integrale Q4 che garantisce il massimo livello in termini di prestazioni, motricità, piacere di guida e sicurezza in tutte le situazioni. Le vetture sono inoltre dotate dell’unità di controllo AlfaTM Chassis Domain Control che coordina tutta l’elettronica di bordo. LE vetture possono contare su una potenza di ben 510 CV che consente ad entrambi i modelli di superare agevolmente i 300 km/h.

Al ritiro dell’auto, un’ulteriore sorpresa: a bordo ci sarà il “Welcome kit” composto da guanti racing e giubbotto soft shell personalizzati e firmati Sparco, il borsone sportivo della collezione “Pattern” Alfa Romeo, i gemelli “Quadrifoglio” e le originali calzature realizzate da Car Shoe, licenziatario Alfa Romeo per una capsule collection battezzata “Quadrifoglio”.



FotoGallery