Olimpiadi invernali 2018 – Tutti innamorati di Chloe Kim: l’americana di origini coreane oro nell’Halfpipe a soli 17 anni [VIDEO]

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

  • AFP/LaPresse

    AFP/LaPresse

/

Chloe Kim regina dell’halfpipe: tutti pazzi per la 17enne americana di origini coreane alle Olimpiadi invernali 2018 di PyeongChang

Spettacolo, emozioni, adrenalina, sorprese e… clamorosi colpi di scena! Questo e tanto altro alle Olimpiadi invernali 2018 in corso a PyeongChang dove le emozioni non sono regalate solo dagli italiani. In attesa infatti di vedere qualche azzurro lottare per preziose medaglie, dopo il bronzo di Windisch nel biathlon, impossibile non rimanere stupiti davanti all’incredibile talento di Chloe Kim, la 17enne americana di origini coreane che ha vinto, nella notte italiana, l’oro nell’halfpipe. Acrobazie, esagerazioni, rischi e tantissimo spettacolo: Chloe è reputata la versione femminile del campione americano Shaun White, re dello snowboard. La 17enne ha chiuso la gara col punteggio di 98.25 con un incredibile vantaggio sulle sue avversarie: 89.75 per l’argento Jiayu Liu, 85.75 per il bronzo Arielle Gold. Un vero e proprio fenomeno, coraggiosa e talentuosissima: salti mortali e contorsioni per Chloe Kim che sembrava quasi volare sul cielo di PyeongChang. Emozioni doppie per l’americana, reginetta dei social, che ha gareggiato nella terra d’origine dei suoi genitori, davanti a papà Kim Jong-jin:

“Sono orgogliosa di essere qui dove è nata la mia famiglia, so che avrò il tifo anche dei coreani e sono molto contenta”

La passione di Chloe, nata a Torrance, nella periferia di Los Angeles, per lo snowboard è nata per puro caso: a 4 anni infatti la piccola ha iniziato ad allenarsi sulla sua amata tavola semplicemente per non lasciare il padre sciare da solo. E’ stato amore a prima vista e solo due anni dopo una piccola e tenera Chloe vinceva già le prime competizioni, attirando subito l’attenzione della federazione. A 13 anni riesce a qualificarsi per le Olimpiadi di Sochi 2014, alle quali però non può partecipare perchè troppo giovane. Appuntamento però semplicemente rimandato: Chloe è adesso regina indiscussa delle Olimpiadi di PyeongChang e ha fatto innamorare tutto il mondo.



FotoGallery