Sci – Sul Leissè di Pila 560 altelti per il Gigante Allievi e lo Slalom Ragazzi

/

Domani il gigante Allievi e lo slalom Ragazzi. Sul Leissé di Pila 560 atleti; partenza alle 10

Le squadre sono quasi tutte a Pila, la stazione sciistica valdostana che da domani – martedì – e per tre giorni ospiterà l’ottava edizione del Memorial Pietro Fosson. Le intense nevicate di domenica hanno messo a dura prova il comitato organizzatore, che si è subito riunito per prendere una decisione: evento confermato con qualche piccolo aggiustamento di programma, nessuno stravolgimento. Martedì 12 dicembre si parte dunque con le prime gare. Gli Allievi, che avrebbero dovuto iniziare con lo slalom, gareggeranno in gigante; discorso opposto per i Ragazzi che invece saranno impegnati in due manche di slalom, valide come due gare. Mercoledì categorie e discipline invertite: slalom per Children II e gigante per Children I. Le prove si svolgeranno sulla pista Leissé, dov’è caduto circa mezzo metro di neve, ma dove il fondo è completamente artificiale. Le gare della prima giornata inizieranno alle ore 10. Nel pomeriggio di mercoledì spazio al parallelo in notturna. Sulla pista Baby Gorraz – accessibile anche a piedi -, si sfideranno i migliori otto concorrenti del gigante Allievi di martedì e di quello Ragazzi di mercoledì. Una doppia manche a eliminazione diretta, fino al gran finale. Un pomeriggio più di divertimento che di agonismo, con dj set e animazione per tutti i partecipanti.
All’ottava edizione del Memorial Fosson sono iscritti 560 atleti provenienti da tutta Italia, dalla Francia e dalla Gran Bretagna. In Valle d’Aosta sono rappresentati i Comitati Regionali di Alto Adige, Piemonte, Lombardia, Abruzzo, Emilia Romagna, Campania, Lazio-Sardegna, Liguria, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Veneto e, ovviamente, del Comitato Asiva. L’albo d’oro della manifestazione sorride all’Equipe Limone, squadra che in sette edizioni ha conquistato per sei volte la classifica finale e il pulmino in uso gratuito per una stagione agonistica. La prima edizione venne invece vinta dallo sci club Lecco. Il team da battere sarà ancora una volta quello di Limone Piemonte, attenzione anche ai bergamaschi del Radici Group e ai piemontesi del Golden Team Ceccarelli, a Pila con due squadre. Le premiazioni finali non si svolgeranno più in piazza Chanoux, ma nel vicino teatro Giacosa, ad Aosta. Non ci sarà più la cerimonia di inaugurazione per questioni di sicurezza; una decisione presa dagli organizzatori in accordo con l’amministrazione comunale a seguito dei recenti fatti di Torino. Alcune gare saranno visibili in live streaming, grazie alla copertura di Sport & Cultura. Sarà dedicato uno spazio sul sito internet della manifestazione. Ogni giorno, nel pomeriggio, classifiche ufficiali e fotografie dei concorrenti presenti.

FotoGallery