Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip: tutto pronto per il lancio italiano [GALLERY]

/

La Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip sarà presentata in anteprima nazionale al 4×4 Fest di Carrara

Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip 4Con l’inizio dell’autunno arriva sul mercato Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip. Questa versione è al top della gamma Swift e si rivolge alla Clientela più esigente grazie a una dotazione completa e a una meccanica raffinata. Il suo debutto ufficiale in Italia avverrà in occasione del 4×4 Fest, in programma a Carrara da venerdì 13 a domenica 15 ottobre prossimi, e sarà da subito disponibile presso la rete nazionale dei concessionari Suzuki.

Una combinazione unica

Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip vanta un primato davvero speciale: è infatti l’unica auto ibrida del mercato lunga meno di quattro metri ed equipaggiata di trazione integrale. Il sistema 4wd Allgrip auto non richiede, nell’utilizzo, alcun intervento da parte del pilota, è esente da manutenzione e assicura sempre un’elevata motricità, gestendo in modo automatico la ripartizione della coppia motrice tra i due assi. Di norma privilegia la trazione anteriore, ma il giunto viscoso – che ne costituisce l’elemento principale – è pronto a trasferire fino al 50% della coppia alle ruote posteriori, quando quelle anteriori perdono aderenza. Con Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip vale, dunque, la regola #Consuzukinonsipattina, e si è liberi pertanto di divertirsi al massimo, come sostiene il punto #29 della #TheSwiftList, la lista delle 100 cose da fare con Swift. Il piacere di guida è unico e si è sempre sicuri di avere il controllo totale su qualsiasi terreno si viaggi.

Tutto di serie

Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip è disponibile con carrozzeria a tinta unita o BiColor, con tetto in contrasto, e ha una dotazione completa. Suzuki adotta, infatti, la filosofia “Tutto di serie, senza sorprese” e, con il suo ricco allestimento TOP, il comfort di bordo e la sicurezza di marcia sono garantiti.

Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip ha di serie:

  • Fendinebbia;
  • Privacy Glass;
  • sedili anteriori riscaldabili;
  • touchscreen da 7″ Smartphone Linkage Display Audio DAB+ con connettività Bluetooth e USB, supporto Apple CarPlay, Android auto e MirrorLink e slot per SD card;
  • navigatore con mappe 3D;
  • telecamera posteriore;
  • climatizzatore automatico;
  • strumentazione My Drive con schermo LCD da 4,2” tra gli indicatori analogici
  • cerchi bicolore in lega da 16’’;
  • fari Full LED con funzione nontiabbaglio;
  • regolatore di velocità Adaptive Cruise Control (ACC), che sfrutta un radar a onde millimetriche per gestire automaticamente la distanza di sicurezza.

Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip 4Grazie al supporto dell’innovativo sistema di rilevamento frontale occhiodilince (Advanced Forward Detection System), che si avvale di una camera monoculare e di un sensore laser, si ha l’ausilio dei dispositivi di frenata autonoma d’emergenza attentofrena (DSBS), di avviso di uscita involontaria dalla corsia guidadritto (LDW) e del controllo della traiettoria rettilinea restasveglio (WAF). Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip è inoltre dotata dell’assistenza per le partenze in salita partifacile (Hill Hold Control), del sistema Keyless chiaviintasca, del sistema accompagnami (Follow me), degli alzacristalli elettrici posteriori e del volante rivestito in pelle. Il prezzo di listino chiavi in mano di Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip è di € 19.190 (IPT e vernice metallizzata escluse). Anche su questa versione è attiva l’imperdibile promozione lancio valida sull’intero listino Swift fino a fine ottobre, che prevede un vantaggio cliente di € 3.040 e fa scendere il prezzo di questa versione a soli € 16.150.Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Swift 1.2 Hybrid Top 4wd Allgrip 4Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo. Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’9° posto nella classifica mondiale dei Costruttori Automobili, con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co. Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce la prima automobile a marchio Suzuki. Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

FotoGallery