Farahd Re, dall’Alta Moda all’accessorio da uomo e da donna: la biografia dello stilista romano d’origini persiane [FOTO]

  • LINO

    LINO

  • LINO

    LINO

  • LINO

    LINO

  • LINO

    LINO

  • LINO

    LINO

/

La biografia di Farahd Re, stilista romano di nascita e persiano d’origine: dall’Alta Moda all’accessorio da uomo e da donna

Romano di nascita, ma persiano d’origine, dopo una formazione artistica maturata alla facoltà di architettura e completata da esperienze teatrali come disegnatore di scene e costumi per numerosi teatri lirici, sotto la guida di celebri  maestri dai nomi illustri come, Franco Zeffirelli e Maurizio Scaparro, Farhad Re entra a pieno titolo tra i grandi dell’Haute Couture nel 1999.

LINO

In questo periodo sfila per l’Alta Moda nelle location più importanti e suggestive di  Roma e Parigi. Grazie alle sue meravigliose creazione è amato da star internazionali, del calibro di Catherine Deneuve, Ivana Trump, Ursula Undress, Brigitte Nielsen, Joan Collins e la Principessa Soraya.

I suoi capi sono dotati di un’eleganza sontuosa e graffiante; abiti che, pur nella loro modernità, riflettono un gusto per il lusso estremo, traccia indelebile della sua cultura mista.

Lo stilista imprenditore non si sente però completo nella sua espressione di creativo e così da qualche stagione congela momentaneamente l’Alta Moda per dedicarsi totalmente all’accessorio da uomo e da donna.

Il marchio Farhad Re diviene così un brand Internazionale con una strategia commerciale molto mirata nel mondo del luxury , partendo dall’Iran con due prestigiosi flagship store a Teheran e approdando ad aprile a Roma con l’apertura di una boutique dedicata di 250 metri quadri in Via Vittoria 9.

Farhad Re ha in previsione di inaugurare i due negozi monomarca nelle due città europee più importanti per il fashion: Parigi e Milano.

FotoGallery