Daimler: la casa tedesca viaggia verso il futuro della mobilità ad impatto ‘0’ [FOTO]

/

Daimler viaggia a tutta velocità verso il futuro delle mobilità ad impatto ‘0’. La casa tedesca introduce nuovi veicoli ibridi ed elettrici

motori Daimler Sulla strada della guida a zero emissioni locali, Daimler persegue coerentemente una strategia della trazione articolata in tre binari: veicoli elettrici, modelli ibridi e motori a combustione. Per l’elettrificazione l’azienda adotta un approccio unitario denominato EQ, una sigla che indica nuove tecnologie ed è al tempo stesso il brand del prodotto: oltre ad una famiglia di veicoli strutturata in modo modulare, viene sviluppato un vasto ecosistema che comprende, tra l’altro, la necessaria infrastruttura di ricarica.

Oggi tutti i semafori sono accesi a luce verde. Solo nell’ampliamento della nostra gamma di veicoli EQ investiamo attualmente oltre dieci miliardi di euro”, ha affermato Ola Källenius, dall’inizio dell’anno Responsabile Daimler Group Research e Mercedes Benz Cars Development. “Entro il 2022 lanceremo sul mercato complessivamente oltre dieci veicoli ad alimentazione esclusivamente elettrica. Inoltre elettrificheremo l’intera gamma Mercedes‑Benz per offrire ai nostri Clienti almeno un’alternativa elettrica in ogni serie Mercedes‑Benz, oltre 50 complessivamente.” Per la mobilità del futuro Daimler continua a fare affidamento sulla coesistenza di tecnologie differenti, studiate in modo da rispondere alle diversificate esigenze dei Clienti ed alle specificità dei veicoli. Ola Källenius: “investiamo su motori a combustione high-tech ad alta efficienza, sulla coerente ibridizzazione e sulle trazioni elettriche a batteria o a cella a combustibile. La nostra offerta è molto ampia e vogliamo rispondere alle esigenze di mobilità dei nostri Clienti con una vasta gamma di veicoli.”

FotoGallery